Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

LA SALUTE DELLO SPORTIVO TRA TUTELA E INNOVAZIONE

6 Maggio 2022 @ 09:30 17:30

II CONVEGNO DI MEDICINA E PSICOLOGIA DELLO SPORT

Informazioni Generali

Sede del Convegno

Sala Flaiano AURUM

Largo Gardone Riviera 

65126 Pescara

Iscrizione al Convegno

L’iscrizione al Convegno è gratuita e potrà essere effettuata tramite registrazione on line sul sito:

www.nsmcongressi.it

ECM

Evento n. 3738-351867 ed. 1Crediti Formativi n. 6

Il Convegno è stato accreditato per n. 100 Partecipanti.

Professioni accreditate: Medico Chirurgo (discipline: Allergologia ed immunologia clinica; Biochimica clinica; Cardiologia; Ematologia; Endocrinologia; Geriatria; Igiene degli alimenti e della nutrizione; Igiene, epidemiologia e sanità pubblica; Malattie dell’apparato respiratorio; Malattie infettive; Malattie metaboliche e diabetologia; Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro; Medicina dello Sport; Medicina fisica e riabilitazione; Medicina generale (medici di famiglia); Medicina interna; Medicina legale; Microbiologia e virologia; Nefrologia; Neurofisiopatologia; Neurologia; Oftalmologia; Organizzazione dei servizi sanitari di base; Ortopedia e traumatologia; Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico-cliniche e microbiologia); Pediatria; Pediatria (pediatri di libera scelta); Psichiatria; Radiodiagnostica; Reumatologia; Scienza dell’alimentazione e dietetica); BiologoDietistaPsicologo (discipline: Psicoterapia; Psicologia); Tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare.

Obiettivo Formativo: integrazione interprofessionale e multiprofessionale, interistituzionale (8)

Per ottenere i crediti formativi sarà necessario:

• Partecipare nella misura del 90% ai lavori scientifici per i quali è stato richiesto l’accreditamento.

• Compilare il questionario di apprendimento (rispondendo correttamente al 75% delle domande), la scheda di valutazione dell’evento, la scheda di iscrizione.

• Riconsegnare al termine dell’evento, presso la segreteria, tutta la documentazione debitamente compilata e firmata.

L’attestato ECM verrà inviato successivamente al Convegno, via posta elettronica, all’indirizzo presente sulla scheda anagrafica e a seguito controllo delle ore effettive di presenza e previo superamento del test di valutazione.

Attestati di partecipazione

A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Sito Web

Il programma del Convegno è disponibile on line:

www.nsmcongressi.it

LA SEGRETERIA ORGANIZZATIVA GARANTISCE LA GESTIONE DELL’EVENTO IN PRESENZA IN TOTALE CONFORMITA’ CON LE NORMATIVE SANITARIE DI PREVENZIONE DEL CONTAGIO DA VIRUS SARS-COV-2. VI RICORDIAMO CHE PER ACCEDERE ALLA SEDE CONGRESSUALE SONO OBBLIGATORI IL GREEN PASS RAFFORZATO E LA MASCHERINA FFP2.

Responsabile Scientifico

Dott. Vittorio DE FEO

Presidente FMSI Abruzzo

Faculty

Aviles CONCHA 

Coordinatrice Erasmus+ Instituto de Educación Secundaria, IES Torreón del Alcázar Ciudad Real

Vittorio DE FEO

Medico specialista in Medicina dello Sport, Presidente FMSI Abruzzo

Andrea DI BLASIO

Ricercatore, Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara Dipartimento di Medicina e Scienze dell’Invecchiamento

Simone DI ZIO

Professore Associato Dipartimento di Scienze Giuridiche e Sociali, Università “G. d’Annunzio” Chieti-Pescara

Massimo GOBBI

Responsabile U.O.S. Dipartimentale Medicina dello Sport, ASL Pescara

Gianfranco GRAMACCIONI

Medico dello Sport, Psicoterapeuta, Docente della Scuola Regionale dello Sport del CONI Marche

Vincenzo Ostilio PALMIERI

Professore associato Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport, Università di Bari

Ildo POLIDORO

Direttore Dipartimento di Prevenzione, ASL Pescara

Pierpaolo PROSPERI

Tecnico di Fisiopatologia Respiratoria ASL Pescara

Margherita SASSI

Psicoterapeuta, Psicologa dello Sport, Presidente M.i.t.r.a. onlus

Maria Grazia TAGLIERI

Medico Specialista in Medicina dello Sport, M.d.S. srl

Daniela TORTORELLI

Psicoterapeuta, Psicologa dello Sport, Presidente del C.S.A.P.R. di Prato

Vittore VERRATTI

Medico Fisiologo, Professore Associato di Scienze dell’Esercizio e dello Sport, Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, Dipartimento di Scienze Psicologiche, della Salute e del Territorio 

Razionale Scientifico

Il Convegno è un’occasione per approfondire a livello scientifico il legame tra medicina e psicologia dello sport.

La Medicina dello Sport è sempre stata – con la recente pandemia lo è oggi più che mai – una disciplina fondamentale per la prevenzione di patologie non solo a livello muscolo-scheletrico, ma anche polmonare, cardiaco, neuronale e psicologico. In forza della necessità di valutare l’atleta nella sua completezza costituisce, infatti, un’opportunità unica per promuovere la salute e il benessere delle persone che praticano o intendono praticare un’attività fisica. La Psicologia dello Sport, in quanto studio scientifico del comportamento umano delle stesse persone, diventa una disciplina complementare sul piano sia conoscitivo che applicativo.

Mettendo insieme medici, ricercatori, dietisti, tecnici respiratori, psicologi e psicoterapeuti, il Convegno mira a definire uno spazio interdisciplinare entro cui condividere protocolli, terapie e buone prassi.

Nella prima parte della giornata si partirà dal ruolo della prevenzione e quindi dalla medicina dello sport, facendo riferimento oltre che alla responsabilità medico legale anche alla recente situazione pandemica. Si procederà, poi, valutando l’ambito della psicologia clinica dello sport e quello della preparazione mentale fino a considerare gli scenari futuri legati al benessere dell’atleta. Gli interventi e i relativi dibattiti saranno moderati allo scopo di favorire il confronto e l’apertura a nuove ipotesi di lavoro.

Nella seconda parte della giornata si entrerà nel merito dell’accesso a cure e terapie specifiche, delle valutazioni fisiologiche del Trekking in alta quota e verrà illustrata la possibilità di migliorare la qualità del sonno nell’atleta, anche in considerazione del problema delle apnee notturne.

In seguito, saranno prospettate le criticità presenti nei sistemi e nelle relazioni entro cui si svolge la crescita dell’atleta odierno, evidenziando l’età adolescenziale. Si chiuderà la sessione con il valore indiscusso della progettazione a livello regionale ed europeo, necessaria a sviluppare in ambito sanitario una nuova cultura sportiva.

Di particolare rilievo in questa seconda edizione sarà la figura dello psicoterapeuta nei Centri di Medicina dello Sport di 3° livello della Regione Abruzzo, innovazione rivolta a sollecitare modelli organizzativi e servizi innovativi da riservare a persone e atleti di ogni livello.

Gli interventi favoriranno uno scambio di esperienze e conoscenze tra esperti provenienti da diverse regioni.

A seguito delle due sessioni in programma, la tavola rotonda consentirà uno spazio adeguato riservato alla discussione.

Programma

9:30     Registrazione dei Partecipanti

9:45     Apertura del Convegno e Saluti delle Autorità

10:00   Medicina e Psicologia dello Sport nella Regione Abruzzo

            Vittorio De Feo, Margherita Sassi 

10:20   La sostenibilità ambientale nello sport e nell’esercizio fisico        

Vincenzo Ostilio Palmieri

10:40   La tutela del diritto allo sport e la responsabilità medico legale del valutatore

         Ildo Polidoro

11:00   Il test cardiopolmonare nell’atleta

         Massimo Gobbi

11:20   Coffee Break

11:40   Preparazione mentale e psicologia clinica dello sport: due ambiti separati?

Gianfranco Gramaccioni

12:00   Protocolli FMSI per il ritorno all’attività sportiva agonistica in atleti post Covid    

Maria Grazia Taglieri

12:20   Scenari futuri, Sport e benessere dell’Atleta

         Simone Di Zio 

12:40   Testimonial e Dibattito

Francesca Salvatore CT della Nazionale di Futsal Femminile

13:30   Lunch

14:30   Valutazioni fisiologiche del Trekking in alta quota

Vittore Verratti

14:50   Sonno e apnee notturne. Un disturbo sottovalutato tra la popolazione sportiva  

Pierpaolo Prosperi

15:10   Promuovere la salute e la performance dell’atleta tra dinamiche familiari e attività agonistica

            Daniela Tortorelli

15:30   Il progetto regionale “Palestre della salute” e “Palestre sicure”: l’inizio di un lavoro integrato

            Andrea Di Blasio 

15:50   Dietetica e attività sportiva. La nostra esperienza Erasmus

            Aviles Concha 

16:10   Tavola Rotonda

17:30   Chiusura dei Lavori

Scarica Programma

Iscriviti

NSM Congressi

085 295166

www.nsmcongressi.it